Dopo numerosissimi annunci, siamo fieri di annunciarvi, come ciliegina sulla torta il nostro nuovo team di Overwatch, grandi nomi vesteranno con la casacca NextGaming anche in questo settore, ma senza indugio andiamo a presentarveli:

Lolle: Ho cominciato la mia avventura negli FPS con CoD, in particolare su MW3, su cui ho più di 4000 ore e gioco, per poi passare a CS:GO sul quale ho raggiunto il rank global. Poi verso la fine dell’anno scorso, sono passato ad overwatch ed ho iniziato la mia carriera da support. Gioco nel competitive italiano da circa 7 mesi partecipando a tornei e lan (più recente alla TGL – Primo posto). Eroe preferito Ana.

Nesh: Sono Nesh, ho iniziato a giocare competitivo a 15 anni con CS:GO per poi spostarmi su Overwatch 3 anni dopo. I miei eroi preferiti sono McCree e Tracer.

Delevingne: Initially starting to play shooters comeptitivly on console with game such as CoD and Uncharted multiplayer series i switched to PC where I began playing TCG’s such as HS and later on GWENT along with playing an MMORPG called Realm of the Mad God. After this I quickly swapped to Overwatch following its release. I began playing very casually until the middle of S3 where I started getting into scrims / competitive OW as a projectile main but have since expanded my hero pool and become a very flexible player specialising in dps heroes, especially Tracer.

Pain: Hello I’m Pain I am a Main Tank Player Before Overwatch I played CSGO for a year were I reached Global Elie. I Also played League of Legends the highest rank I reached was Diamond 3.  I want to play at the highest level of overwatch and become a great player.

Meh Ex-Pyro main di tf2, ho giocato per la nazionale italiana e diverse stagioni di ugc plat, prem etf2l (lolhl) per un totale di 8000. Ho partecipato anche a svariati tornei di Dirty Bomb. Ora un lucio main che si diverte a terrorizzare i flankers.

Philip MrGertex Vommaro, 18/12/1998, Inizio il viaggio nel mondo videoludico alla tenerissima età di 5 anni. Il mio primo gioco vissuto in modo competitivo fu Counter Strike 1.6, con il quale investiva molto del suo tempo ad allenare la sua mira e le sue tattiche. Gli FPS erano il mio svago, ma poi negli anni a venire stancandomi dei soliti giochi, decisi di provare Overwatch. E da qui la storia inizia…

Siamo molto contenti di avere nomi di questo calibro nelle nostre fila, e crediamo, come del resto per ogni acquisto che negli anni abbiamo fatto, che sarà un rapporto lungo e proficuo per entrambi. Dunque non ci resta che augurargli GGHF.