E’ passato poco più di un mese da quando annunciavamo un nuovo team di Overwatch, promettendo di vincere ancor di più e di portare ancora più in alto il nome di NextGaming in questo gioco.

Sono passati appena cinque settimane, che i primi importanti risultati sono arrivati, e questo non può che farci ben sperare per il futuro. Infatti ESL, ha organizzato nella nostra nazione un importante competizione allo scopo di decretere il miglior team italiano e farlo emergere anche in ambito europeo, predisponendo, inoltre, per motivare ancora di più i giocatori ad impegnarsi e a vincere, una cospicua somma di denaro ai migliori, con l’ulteriore speranza che vengano usati per pubblicizzare e far accrescere il nome del team.

La competizione che si svolgerà in più giornate a cadenza settimanale, è stata suddivisa in due gruppi “Serie A” e “Serie B”:

  • Nella prima sono stati invitati 10 tra i migliori team italiani sulla scena di Overwatch, che per questa stagione si contenderanno il titolo di campione italiano;
  • La seconda è un Major Bracket aperto a tutti, i cui vincitori potranno entrare nella prossima season nella Serie A e di conseguenza lottare per vincere il prossimo titolo;

NextGaming, a cagione della sua importanza e del suo impegno nella realtà degli eSports in Italia, è stato invitato dalla stessa ESL nella Serie A, invito che ci ha motivato e che continuerà a motivarci anche in futuro a migliorare ancora di più e a mantenerci su questa via, la quale ne siamo certi, decreterà la svolta degli eSports nella nostra penisola.

Per adesso sono già state giocate due partite della Championship, sufficenti tuttavia a farci ben sperare per il resto della competizione:

  • La prima il 28 Febbraio contro gli Element Gaming, altra importante multigaming italiana, vinta per 2-0;
  • La seconda il 6 Marzo contro i SelecTve vinta anch’essa 2-0;

Queste due vittorie portano il nostro team insieme agli One Trick Ponies e al Team Epok, in cima alla classifica a pieno punteggio. Risultato che, ribadiamo ancora una volta ci fà ben sperare per il futuro.

Lunedì si terra la terza partita, che il nostro team si troverà a disputare contro gli stessi One Trick Ponies, match che probabilmente deciderà chi otterrà il primo posto nella classifica.

Per altre informazioni potete consultare il sito di ESL